Primi

Tagliolini ai gamberi

Oggi per festeggiare tutte le donne che leggono con costanza le “Ricette del Max” voglio fare un regalo a tutti i maschietti in ascolto.

Se volete sorprendere le vostre donne con un piatto speciale anche se siete negati in cucina potete provare questi tagliolini ai gamberi, semplici e veloci da preparare.

Il risultato è garantito, ed il successo assicurato.

Un piatto speciale anche se siete negati in cucina, semplice e veloce da preparare.

Ingredienti (per 4 persone)

  • 320 gr di Tagliolini
  • 16 gamberi (compresi 4x guarnire)
  • olio q.b.
  • aglio q.b.
  • sale
  • pepe q.b.
  • brandy q.b.
  • 1 stelo sedano
  • 1 carota
  • 1/2 cipolla
  • 200 gr di salsa di pomodoro
  • prezzemolo q.b.
  • erba cipollina q.b.
  • peperoncino q.b.

La preparazione si divide in tre parti: la preparazione del sugo, la preparazione del condimento e l’esecuzione.

Preparazione del Sugo

Parti con la pulitura dei gamberi: togli le teste (tenendole da parte per il passaggio successivo), i carapaci ed il filetto nero dell’intestino.

Taglia la polpa che hai ricavato a pezzetti e fai saltare il tutto in padella con uno spicchio d’aglio ed un filo d’olio.

Fatto questo sala il tutto e sfuma con un po’ di Brandy.
Una volta finito aggiungi un pizzico di peperoncino in polvere.

Preparazione del Condimento

Il condimento speciale di questa ricetta sarà un bisque preparata con le teste ed i carapaci avanzati dalla lavorazione precedente. Questa speciale salsa potrai riutilizzarla in altre ricette, in quanto è un eccezionale insaporitore.

In una pentola con i bordi alti assieme alle teste ed i carapaci ricavati precedentemente inserisci: una carota, mezza cipolla, un po’ di sedano e la salsa di pomodoro.

Fai cuocere il tutto per circa 30 minuti, poi filtra con un colino e fai restringere il composto ricavato a fiamma bassa.

Esecuzione

 

Cuoci i tagliolini al dente in abbondante acqua salata. Termina la cottura facendoli saltare in padella col sugo e due cucchiai di bisque.

Servi il tutto su un piatto caldo guarnendo il tutto con un po’ di prezzemolo ed erba cipollina.

Buon Appetito dal vostro Max!

Non perderti nessun segreto del Beluga!
Iscriviti alla nostra Newsletterper rimanere sempre aggiornato!

Accetto la privacy

2
Tags:

about MassimoFavazza

Ciao sono Massimo, proprietario del Ristorante Beluga a Verona.
La nostra missione è rendere il pasto un momento speciale, che vada oltre al semplice “nutrirsi”. Cibo è convivialità, discussione, Vita!

Lascia un commento

Vuoi Passare un ultimo dell’anno Speciale?
Vieni al Ristorante Beluga!
Scopri il nostro menù